Giovedì 23 novembre presso la Sala Consiliare del Comune a Santhià si svolgerà il convegno:

Legge 68/99 l'obbligo si trasforma in opportunità

la giornata di informazione/formazione è organizzata da Coverfop e Synergie Italia.

Il programma è il seguente:

ore 9,30 registrazione dei partecipanti

ore 10 Inizio lavori

Saluto del sindaco di Santhià Angelo Cappuccio e delle amm.no comunali patrocinanti (Santhià, Bianzè, Trinzano v.se) e delle autorità presenti in sala

Il progetto degli sportelli LIFT
dott.ssa Francesca Gatti
coordinatrice operatori SAL Coverfop

Legge 68/99: l'obbligo che si trasforma in opportunità
dott.ssa Antonia Del Vecchio
psicoterapeuta e referente #Synergie68

Le politiche attive "alleate" delle aziende: progetti in Regione Piemonte
dott.sa Deborah Spadin
coordinatrice progetti politica attiva (Synergie Italia)

Inserimento al lavoro di soggetti disabili: una storia di successo
dott. Alessandro Cecipsicologo e case manager per Synergie

ore 12 Chiusura Lavori
a cura del prof. Claudio Maria Osenga
direttore Coverfop

 

Tecnico Elettrico - diploma professionale

Scritto da claudio on . Postato in Corsi

testata

Finalità del corso

immagine2domotica– condurre le fasi di lavoro sulla base delle specifiche di progetto, presidiando l’attività di realizzazione e/o manutenzione dell’impianto;
– identificare situazioni di rischio potenziale per la sicurezza, la salute e l’ambiente nel luogo di lavoro, promuovendo l’assunzione di comportamenti corretti e consapevoli di prevenzione;
– recepire i bisogni del cliente, coniugandoli con le opportunità tecniche e tecnologiche disponibili;
– conoscere i criteri di progettazione di impianti civili ed industriali;
– predisporre documenti (preventivi, planimetrie, bozze di progetti) relativi alle attività ed ai materiali ed alle esigenze del cliente
– predisporre confomità techiche degli impianti (realizzazione a regola d'arte)
– utilizzare software di progettazione e dimensionamento degli impianti (ivi compreso CAD elettrico)
– progettare e realizzare impianti domotici con tecnologia KNX (Gewiss)
– identificare le esigenze di acquisto di attrezzature e materiali immagine1domotica
– adottare tecnologie (programmazione app, informatica applicata,..) innovative al fine di installare impianti smart e ecosostenibili
– verifica e collauda il funzionamento dell’impianto, predisponendo la documentazione richiesta.

La formazione tecnica nell’applicazione ed utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere attività relative alla realizzazione e manutenzione di impianti elettrici, con competenze relative alla logistica degli approvvigionamenti, alla rendicontazione delle attività ed alla verifica e collaudo. Al termine del percorso di formazione professionale è possibile proseguire gli studi in un percorso di istruzione al fine di conseguire un Diploma di scuola secondaria superiore.

Durata
990 ore di cui 290 ore di Stage e 20 ore di esame finale.

Destinatari
Giovani disoccupati, in possesso della Qualifica da Operatore Elettrico o Operatore Elettronico.

Titolo di studio rilasciato
Diploma professionale di Tecnico Elettrico, con validità nazionale ed europea, IV Livello EQF.

Costo
Il corso è totalmente gratuito.

Per iscrizioni
Per informazioni relative al corso e alle iscrizioni telefona allo  0161.502006 e prenota, se vuoi, un colloquio o una visita alla scuola.

piede fse

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

TECNICO DEI TRATTAMENTI ESTETICI

Scritto da claudio on . Postato in Corsi

testata


Finalità del corso
foto trucco borgogna1Il corso è rivolto a chi VUOLE COMPLETARE IL PERCORSO FORMATIVO INIZIATO CON IL CORSO BIENNALE ed approfondire gli argomenti trattati in precedenza arricchendo il proprio bagaglio di conoscenze e competenze tecniche. Il corso fornisce anche elementi di gestione di impresa, fondamentali per poter esercitare in maniera autonoma l'attività.
La frequenza al corso di 990 ore consente di concludere rapidamente il percorso di qualificazione e rendersi autonomi in tempi brevi all'esercizio in proprio dell'attività. L'approfondimento di materie specifiche professionalizzanti e manageriali garantisce una formazione di alto livello.
Con l'Attestato che si ottiene è possibile aprire un proprio esercizio oppure lavorare come dipendenti presso istituti di terzi anche come DIRETTORE TECNICO, figura responsabile obbligatoria per legge.

Durata del corso
990 ore di cui 270 ore di Stage e 20 ore di esame finale.

Destinatari
Giovani disoccupati, in possesso della Qualifica "Operatore del Benessere - Estetista".

Titolo di studio rilasciato
Diploma professionale - IV Livello EQF.

Costo
Il corso è totalmente gratuito.

Iscrizioni:
Entro il 20 luglio 2018.

Inizio lezioni:
Settembre / Ottobre 2018

Per informazioni relative al corso e alle iscrizioni telefona allo  0161.502006 e prenota, se vuoi, un colloquio o una visita alla scuola.

Visualizza la locandina del corso (pdf)

piede fse

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Corso Tattoo

Scritto da Super User on . Postato in Corsi

fiori farfalle

Tatuaggio, piercing, trucco permanente e semi permanente.

Il percorso formativo ha l'obiettivo di fornire le conoscenze essenziali per poter svolgere la professione di tatuatore sotto il profilo igienico-sanitario e legislativo, sia per coloro che già eseguono prestazioni di tatuaggio, piercing e trucco permanente, sia per coloro che vogliono avviare un’attività.

Il percorso prevede la frequenza di almeno il 90% delle ore per poter essere ammesso all’esame.

Il possesso dell’attestato di frequenza con profitto al corso è condizione necessaria per l’apertura di nuove attività.

Coloro che sono in possesso di qualifica e/o abilitazione di estetista sono esentati dalla frequenza del 1° modulo.

Costi del corso:

Percorso completo - 94 ore:  € 550,00

Per coloro che non debbono frequentare il primo modulo - 79 ore:  € 450,00

E’ previsto l’obbligo di seguire un corso di aggiornamento ogni 4 anni dal conseguimento dell’attestato di frequenza con profitto.

Il corso di aggiornamento ha la durata di 8 ore.

 

Salva

Sicurezza delle macchine tra Direttiva Macchine e Allegato V del D. Lgs.vo 81/08

Scritto da Super User on . Postato in Corsi

  • Direttiva Macchine e allegato V del D.lgs. 81/08 per gli aspetti di sicurezza delle macchine
  • Ciò che viene richiesto per le macchine nuove e per quelle ante direttiva a cui si applica quanto previsto dall’allegato V del D.lgs. 81/08
  • Contenuti della documentazione che devono accompagnare la dichiarazione CE per una macchina
  • Cosa richiede il D.lgs 81/08 per le macchine e in sede di scelta di attrezzature di lavoro
  • A quali requisiti di sicurezza devono rispondere le macchine NON  CE
  • Principali cause di infortunio

Durata: 4 ore

Destinatari :  ASPP/RSPP, Formatori, Coordinatori di cantiere, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che si occupano di Sicurezza.

Crediti :  ASPP/RSPP  (ex art. 32 D.lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO)

Costo: 40,00 euro iva esente

Data di svolgimento: 28 febbraio 2018 dalle 14,30 alle 18,30

 

 

Salva

UA-124446892-1